• Monica Garassino

Energia e Vibrazioni: come le Parole influenzano la nostra realtà

"Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà".

Di fronte ad affermazioni come questa, attribuita ad Albert Einstein e datata più di un secolo fa, non possiamo che fermarci un attimo e cercare di capire il senso e, soprattutto, come tutto questo si traduca concretamente nella nostra vita quotidiana.


Possiamo sentire i suoni emessi dalle corde di una chitarra perché all'interno dell’orecchio abbiamo dei recettori in grado di vibrare alle stesse frequenze a cui vibrano quelle corde e che, quindi, si attivano appena vengono colpiti da quella stessa gamma di frequenze. Allo stesso modo possiamo percepire i colori perché dentro gli occhi abbiamo dei recettori in grado di vibrare ad una specifica gamma di intensità di frequenza corrispondente alla luce luminosa e colorata. E così via per tutta la materia che tocchiamo, i profumi che odoriamo e i sapori che gustiamo.

Esistono anche moltissime vibrazioni di cui non abbiamo consapevolezza.

Pensieri, emozioni, sensazioni, intuizioni sono frequenze che viaggiano nello spazio e vengono captate dal nostro sistema ricettivo in base a quanto siamo sensibili e allenati all'ascolto.



Il Potere della Parola

Ormai è stato ripetuto chissà quante volte che i  pensieri creano la realtà, i pensieri sono molto potenti, i pensieri ispirano le emozioni e in definitiva creano energia.

Questa energia assume poi forma fisica, ma c’è un altro ingrediente importante: il potere delle parole.

La realtà esiste a vari livelli di vibrazione, tutto ciò che fa parte del mondo fisico vibra ad una frequenza più bassa rispetto a quello che appartiene al mondo della mente.

I nostri pensieri fanno parte di quel mondo mentale, con una frequenza di vibrazione più alta rispetto al mondo fisico.

Il nostro corpo, invece, fa parte del piano fisico più denso e che vibra più lentamente. Tutti abbiamo la capacità di creare i desideri al livello di vibrazione più intenso in modo che si manifestino nella nostra realtà.

La parola è il più potente mezzo che abbiamo a nostra disposizione!

Ma perché la parola è così potente?

Ogni parola pronunciata è la connessione diretta fra il pensiero (livello vibrazionale più alta) e il corpo (piano fisico a livello vibrazionale più basso).

Quando pronunci qualcosa porti i tuoi pensieri direttamente fuori sul piano fisico, sotto forma di onde sonore, caricate dall'intenzione che sta dietro ad ogni parola pronunciata.

Il suono è energia, quindi questa energia è attiva immediatamente sul piano fisico. Così facendo, crei energia rafforzata dall'intento sottostante e questa energia che trasmetti parlando vibra a livello fisico e si manifesta velocemente.

Quando parliamo non stiamo semplicemente esprimendo dei semplici concetti, stiamo creando la nostra realtà!


Quando pronunci delle parole negative hai già emanato energia altrettanto negativa nel mondo fisico. Prestare attenzione a quello che dici e all'intenzione che mandi quando lo fai, ti aiuterà a cambiare la tua vita.


Se, durante la giornata, utilizzate spesso la parola “paura“, attraverso questo termine generate una vibrazione di paura che può rimanervi accanto e crescere, tutto questo può quindi avere un’influenza su di voi abbassando le vostre vibrazioni.

Se utilizzate il più spesso possibile le parole “amore” e “luce”, esse avranno un importante impatto su di voi perché generano un’energia che vi fa crescere e che vi permette non solo di elevare la vostra coscienza umana, ma anche di elevare la vostra frequenza vibratoria.

Quando vi connettete alle parti superiori di voi stessi, quando chiedete loro di inondare tutto ciò che siete come materia succede qualcosa in voi che darà corpo e vita all'amore.



I Cristalli di Acqua

Il dottor Masaru Emoto, scienziato e ricercatore giapponese, ha messo a punto una tecnica per esaminare al microscopio e fotografare i cristalli che si formano durante il congelamento di diversi tipi d'acqua. Ha poi fotografato l'acqua esposta a parole scritte, a musica, preghiere e parole pronunciate.

L'acqua sottoposta alle vibrazioni di parole e pensieri positivi forma dei cristalli bellissimi simili a quelli della neve, l'acqua sottoposta alle vibrazioni di parole e pensieri negativi reagisce creando strutture amorfe e prive di armonia. L'acqua è infatti in grado di registrare la vibrazione di una energia estremamente sottile.


L'acqua ci ascolta, memorizza sul suo nastro magnetico le vibrazioni dei nostri pensieri e delle nostre emozioni e ci risponde nel linguaggio figurativo dei suoi cristalli.

E' difficile accettare che l'uomo comune possa credere al concetto di dialogo con l'acqua, ma in realtà questo dialogo esiste. La Terra è coperta per il 70% della sua superficie di acqua, la stessa proporzione presente in un corpo umano. La neve, che cade sulla Terra da milioni di anni, contiene cristalli simili tra loro ma diversi uno dall'altro. Ogni cristallo porta in sé un'informazione. Più precisamente, la geometria del cristallo è l'informazione stessa che si cristallizza. L'acqua, attraverso la creazione e la contemplazione dei suoi cristalli, rende possibile un dialogo con l'uomo elevando la sua consapevolezza.


Quindi anche l'acqua che beviamo ci influenza con la sua vibrazione.

Come fare allora a bere acqua che vibra a frequenze alte e benevole, che può quindi dare un contributo al nostro corpo fisico per stare meglio.

Un modo facile e quello di scrivere o appiccicare sulla bottiglia di acqua parole ad alto contenuto vibratorio in modo che inizi questo dialogo tra la vibrazione della parola e le molecole dell'acqua. La vibrazione di parole come salute, armonia, felicità, comprensione, amore, luce, gratitudine per fare alcuni esempi, arriveranno direttamente nel nostro sistema, nel nostro corpo fisico e lo influenzeranno con la loro vibrazione positiva.




Scritto da Monica Garassino tutti i diritti riservati Oltre il Velo: Risveglio e Consapevolezza

Seguimi su Facebook e sul mio canale YouTube

Per contatti: info.oltreilvelo@gmail.com

23 visualizzazioni

© 2019 Oltre il Velo by Monica Garassino | P. IVA 12160510017 | Privacy Policy

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now